ASSISTENZA
If you are receiving this error, please read for more information READ MORE
CANCELLAZIONE DELLA CACHE DNS

Come misura di risoluzione dei problemi relativi alla connettività, ti consigliamo di cancellare la tua cache DNS. Per farlo, segui i passaggi indicati:

Windows 8

  1. Premi il tasto Windows + X mentre sei sul desktop.
  2. Seleziona Prompt dei comandi (amministratore).
  3. Inserisci il comando ipconfig /flushdns e premi Invio.

Windows 10

  1. Premi il tasto Windows e cerca Prompt dei comandi.
  2. Fai clic con il tasto destro sul programma di prompt dei comandi ed eseguilo come amministratore.
  3. Inserisci il comando ipconfig /flushdns e premi Invio.

Windows Vista/Windows 7

Windows Vista richiede l'esecuzione del prompt dei comandi in modalità amministratore per eseguire queste funzioni. Per farlo:

  1. Fai clic su Start.
  2. Seleziona Programmi.
  3. Seleziona Accessori e individua l'icona del prompt dei comandi.
  4. Fai clic col tasto destro sull'icona del prompt dei comandi e seleziona dal menu a tendina Esegui come amministratore.
  5. Digita ipconfig /release nel prompt dei comandi.
  6. Attendi alcuni secondi la risposta che l'indirizzo IP è stato rilasciato.
  7. Digita ipconfig /renew nel prompt dei comandi.
  8. Attendi alcuni secondi la risposta che l'indirizzo IP è stato ristabilito.
  9. Digita ipconfig /flushdns nel prompt dei comandi.
  10. Chiudi il prompt dei comandi e prova ad effettuare una connessione.

Questo dovrebbe cancellare la cache DNS. Potrebbe essere necessario eseguire questo comando più di una volta.